World Water Day 2021 – IL VALORE DELL’ACQUA

World Water Day 2021 – IL VALORE DELL’ACQUA

What does water mean to you?” – Cosa significa il termine ACQUA per te? – questo il tema del World Water Day 2021.

Questa ricorrenza, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, ha l’obiettivo di ricordare ad ognuno di noi l’importanza di una risorsa indispensabile per la vita: l’Acqua.

Il World Water Day 2021 (22 marzo) ricorre in piena pandemia Covid-19 ed è una occasione fondamentale di incontro e di confronto sulla crisi globale dell’acqua e sugli impatti senza precedenti dei cambiamenti climatici e ambientali.

Spunti di riflessione e azione emergono infatti nelle attuali circostanze: numerose riviste di eccellenza scientifica mondiale, rilevano come la maggiore “rivoluzione sanitaria” in termini di numero di vite umane salvate nella storia fino ai nostri giorni, sia la gestione sicura dell’acqua e dei servizi igienico-sanitari.

Poter contare, nell’attuale fase prolungata di emergenza, su acqua sicura per i servizi essenziali, fornisce un presidio sanitario senza il quale la crisi assumerebbe risvolti drammaticamente più gravi.
L’impatto della crisi attuale nel settore idrico non riguarda certamente la sicurezza delle acque,
ma impatta su diverse componenti dei sistemi di gestione idrica e delle strutture di controllo ambientale e sanitario.
Proprio in questo periodo si è registrato un incremento importante dei consumi di acqua, superiori anche del 30-40% rispetto ai valori stagionali attesi, riconducibile a un maggior utilizzo dell’acqua per fini igienici e all’aumentata residenza domestica dovuta ai lunghi periodi di lokdown.

Purtroppo, gli effetti del cambiamento climatico, continuano a intensificarsi e ormai devono considerarsi ricorrenze ordinarie: l’inizio del nuovo anno ha visto solo un quarto delle precipitazioni rispetto al 2019, e una temperatura superiore di 1,65 °C rispetto alla media storica.
È fondamentale quindi essere consapevoli
del fatto che i pericoli legati all’acqua rappresentano il 90% di tutti i pericoli naturali e la loro frequenza e intensità è in aumento. L’acqua è spesso anche una parte della soluzione: una migliore gestione delle risorse idriche è una componente essenziale per il successo della mitigazione del clima e delle strategie di adattamento.

Numerose iniziative italiane stanno efficacemente affrontando le tematiche clima-ambiente-acqua e salute. Gli approfondimenti di conoscenze della comunità scientifica nazionale su cambiamenti climatici e salute, i contributi nella revisione della direttiva acque destinate a consumo umano, la nuove normative sui materiali e i prodotti di trattamento, le nostre conoscenze e buone pratiche a supporto del nuovo regolamento europeo sul riuso delle acque reflue depurate, le linee guida nazionali sulla gestione della siccità e sulla dissalazione, sono solo alcune azioni condotte da una compagine di competenze che vede uniti i Ministeri della Salute e dell’Ambiente, la Conferenza Stato-Regioni, Istituto superiore di sanità (Iss), Ispra e Sistema nazionale per la protezione ambientale (Snpa).

Ecco che rispondere alla domanda “What does water mean to you?”, assume grande rilevanza perché ognuno di noi non dimentichi mai di fare il possibile per tutelare tale elemento primario.

/ Senza categoria

Share the Post